Eventi

Non ci sono eventi in programma in questo momento

Attività nei dintorni...

LAGHETTO MOSS

Con una breve passeggiata di 5 minuti si raggiunge il “Laghetto Moss” con la sua spiaggia rocciosa meta di molti villeggianti che durante l’estate cercano refrigerio nelle fresche e limpide acque del torrente o semplicemente, si stendono sulla grande roccia granitica godendosi il sole in perfetto relax. Arrivando si può ammirare il vecchio ponte in pietra e le due sculture scolpite nella roccia che danno il benvenuto a chi vi sopraggiunge.

Da qui si snoda il sentiero ciclo-pedonale asfaltato di circa 3 km semi pianeggiante che costeggia il torrente fino alla località San Martino in un susseguirsi di bosco, massi rocciosi e prati rigogliosi dove si possono incontrare, a seconda della stagione, greggi di pecore e mucche al pascolo. E’ facilmente percorribile a piedi ma anche in bicicletta o con passeggini.

SASSO REMENNO

A soli 15 minuti a piedi si trova il più grande monolito roccioso d’Europa alto 50 metri, il Sasso Remenno: una palestra naturale di roccia percorsa da decine di vie di arrampicata e paradiso di numerosi scalatori.

La presenza di moltissimi massi granitici disseminati in tutta la valle attira molti appassionati di free climbing e bouldering…

PREDA ROSSA

Raggiungibile in auto fino a 2000 metri di altitudine, la Valle di Preda Rossa si presenta come un’ampia vallata percorsa da un fiume serpeggiante, il Duino, che avanza lento in mezzo ad un pianoro verdeggiante costeggiato da boschi di larice.

Dalla piana si può proseguire a piedi verso il Rifugio Ponti e da qui (con esperienza, la giusta preparazione e l’attrezzatura necessaria) raggiungere il Monte Disgrazia.

BAGNI MASINO

Situato a circa 1200 metri, vi si arriva attraversando una foresta che sembra uscita da un libro di fiabe: un luogo incantato e suggestivo che rievoca elfi e fate. Questa località, un tempo, era famosa e rinomata per le terme, ormai chiuse.

Ora è possibile bere, direttamente dalla fonte, l’acqua che sgorga fra le rocce a 38°C e che ha numerose proprietà curative.

La fresca e ombrosa pineta, la limpidezza dell’acqua del torrente, la spumeggiante cascata, e il vasto prato attrezzato con area pic-nic, fanno dei Bagni Masino una meta ambita da chi vuole trascorrere una piacevole giornata all’aria aperta immersi nella natura.

Da qui partono i due sentieri per raggiungere i Rifugi Omio e Gianetti.

VAL DI MELLO

La riserva Naturale della Val di Mello, soprannominata la Yosemiti italiana, è caratterizzata da verdi pascoli che si alternano a fitti boschi di conifere e offre piacevoli e distensive passeggiate anche a famiglie con bambini.

Il percorso si snoda per buona parte accanto al torrente dalle acque cristalline che in un punto si allarga e forma un  laghetto chiamato “il bidet della Contessa”.

Si possono ammirare le spumeggianti e spettacolari cascate del Ferro e le pareti vertiginose che sono meta di numerosi scalatori. Si può inoltre raggiungere il rifugio Allievi a quota 2388 mt.

SENTIERO DEI BORGHI

Si tratta di antichi sentieri che gli abitanti della valle percorrevano un tempo, per raggiungere le diverse località: Cataeggio, Filorera, Cornolo, Sant’ Antonio e San Martino.

Un anello di 22 Km nel verde, che collega le frazioni della Valle. Si compone di tre percorsi principali:

San Martino – Bagni Masino – San Martino (11,4 Km)

Filorera – San Martino (3,2 Km)

Filorera – Cataeggio – Cornolo – Cataeggio – Filorera (7,3 Km)

Fuori dalla Val Masino...

Attrazioni

– Ponte tibetano (Campo Tartano – 23 km)

– Fly Emotion (Bema – 25 km)

– Jungle Rider Park (Caspoggio – 42 km)

– Bernina Express (Tirano – 55 km)

Sport

– Maneggio Cavalli (Talamona – 9 km)
– Kartodromo (Colico – 31 km)
– Rafting (Castione Andevenno – 34 km)

Luoghi d'interesse

– Lungo lago (Colico – 31 km)

– Santuario Beata Vergine (Tirano 55 km)

– Cascate dell’acqua Fraggia (Chiavenna – 57 km)

Spa & Benessere

– Terme di Bormio (Bormio – 93 km)

Piatti tipici

– Sciatt

– Taroz

– Besciola

– Trota della Val Masino

– Pizzoccheri

– Polenta taragna

Stazioni sciistiche

– Valgerola (36 km)

– Valmalenco (42 km)

– Aprica (60 km)

– Madesimo (73 km)

– Bormio (92 km)

– Livigno (102 km)